In un’altra vita

0
()

In un’altra vita, in un’altra era, in un altro pianeta forse avremmo potuto essere ciò che avremmo voluto essere, guardarci negli occhi senza timore, toglierci la maschera che portiamo tutti i giorni, spogliarci delle nostre paure e sofferenze e semplicemente tenerci per mano.
Ma in questa vita, in questa era, in questo pianeta noi siamo ciò che siamo e continuiamo a camminare ognuno per la propria strada, con il passo che sappiamo tenere, accompagnati dai nostri dolori rincorriamo i nostri sogni ed ogni volta che crediamo di averli raggiunti li perdiamo, perché scopriamo che la nostra realtà è quella che ci siamo saputi creare e che ci rimarrà sempre al fianco.
In un’altra vita, in un’altra era, in un altro pianeta forse potremo rinascere e ci costruiremo una vita diversa da quella che abbiamo avuto, saremo noi stessi e ci potremo nuovamente sorridere.

 

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Sì amo

Antonella Faverzani

Nessuna descrizione.

Lascia un commento