Articoli per mese: Maggio 2003

Vedo.Distintamente vedo il carcerato logoro nella sua divisa e il secondino che sbatte il suo manganello di giustizia sulle sbarre.Di giustizia,
continua a leggere...
I tempi che furono... Furono attimi, baleni, istanti... Non un alito, non un sibilo...Mai una voce. ...Eppure il pensiero ci gioca. E non capisco il
continua a leggere...
Un Uomo. Uno solo. Milioni ce ne sono stati e milioni ce ne saranno. Piccoli Uomini, grandi Uomini. Non importa. Sono tutte avventure, sono tutte
continua a leggere...
Tre esseri differenti. Tre diverse concezioni di illudersi, di continuare ad affondare il coltello nella ferita autoinferta. Ma che gusto dà. Che
continua a leggere...
Zampetta, in ogni direzione. Scorretto e scoordinato, in giri soliloqui, senza il conforto di paesaggi. Nei pochi centimetri di spazio furiosamente
continua a leggere...
Quando dormo molti sogni esco per strada con gli occhi aperti, ancora con la traccia e la certezza dei sogni. E mi meraviglio del mio automatismo del
continua a leggere...
Non posso smettere di amare colui che più ho amato nella mia vita, anche se è lui a chiedermelo. Posso solo tentare di ricominciare a volare
continua a leggere...
Non correrò più il rischio di essere colpita dall’altrui indifferenza. Non aspetterò più che altri decidano di me e per me. Non chiederò più
continua a leggere...
Tempo che non aspetta. Tempo che non perdona. Tempo che non placa la mia sete di amore. Tempo che non mi permette di voltarmi indietro. Tempo che mi
continua a leggere...
In un’altra vita, in un’altra era, in un altro pianeta forse avremmo potuto essere ciò che avremmo voluto essere, guardarci negli occhi senza
continua a leggere...
1 2 3 4