SEDIMENTI

0
()

.
..

SEDIMENTI Volti scordati, abbandonati e ritrovati volti mai lasciati.
Sedimenti di ricordi.
Volti di persone, come sassi di fiume accumulati sulle sponde dalle piene stagionali.
Tra di loro scorro a volte con rapido distacco a volte lento ad accarezzare ricordi di volti che hanno intrecciato la loro vita con la mia, che qualcosa hanno lasciato ed altro preteso e conservato.
come sedimenti di fiume, volti indelebili del mio passato.
yama

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  C'ERA UNA VOLTA ... NAPOLI PULITA !

Yama

Nessuna descrizione.

Lascia un commento