SOGNANDO ANCORA

0
()

.
..

SOGNANDO ANCORA Sogni, come fiamme guizzanti, si susseguono sfumando nel nulla ma donando all’anima calore quali fatui ricordi di gioie finite e di speranze future.
Sogni, motore dell’attesa che prepara al riso e al pianto.
Senza di voi irrinunciabili amanti solo l’oblio sarebbe padrone.
Padrone che tutto inghiotte e solo il grigio lascia.
Sogni, vestiti di splendido colore spesso siete preludio di delusione ma ugualmente v’amo come mia vita e luce a scacciare tenebra di amorfo quotidiano affanno.
Sogni, dolce prigione che irrealizzati tali restate a spingere pensieri oltre ragione a chiudere il dolore fuori dal cuore.
Sogni d’amore e di passioni arcane fate di mia vita ciò che sperate.
yama

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  LA GRANDE VERGOGNA DI ROMA

Yama

Nessuna descrizione.

Lascia un commento