Notturno parlare

0
()

E la tua voce sonnolenta Infantile quasi Che dall’altro capo del telefono Mi fa ricordare Mi fa amare Mi fa dipingere Acquarelli sfumati Mai terminati Continui a parlarmi A sussurrarmi Frasi che invocano Il dolce dormire E inizio a rivivere Del tuo animo Ascolto i silenzi Mi stringo al tuo corpo Confondo le mie mani Con le tue Nelle tue Sento il tuo cuore battere Scalpitare Scappare nella notte O dolce illusione Lascia che il tuo calore S’intrecci col mio E possa vivere Di nuovo Buonanotte C.

 

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  SCREPOLATURE

Magda Dugheria

Nessuna descrizione.

Lascia un commento