Articoli per mese: Febbraio 2004

. .. ... UTOPIA DI UN INCONTRO Forti colori da luce accesi come un arcobaleno nel mio cuore risplendono e pulsano sentendo il tuo nome e il muscolo
continua a leggere...
La tua fantasia soggiogata dal potere di un animo rassegnato ancora lotta e fa apparire castelli da conquistare draghi da combattere principesse
continua a leggere...
... che ne pensate se azzerassimo tutte le conversazioni nel forum e ripartissimo da zero anche con le pubblicazioni su Gr? Vi prego di rispondere! A
continua a leggere...
. .. ... TORINO Dolce profumo di cioccolata calda aromatica gustata al riparo di eleganti portici.
. .. ... MILANO Fredda Milano che poco cuore mostra per sua frenesia ma con voce suadente incanta chi v’approda.
Su di strade vuote, l'accampamento di tendoni ed animali tristi impauriti al freddo mistero giacciono perduti. Il domatore rompe la quiete con lo
continua a leggere...
. .. ... SCOGLIERE Percorro a fatica sentieri in salita e il fiato mi sento mancare tra rive scoscese sul mare a calare. Mare buio pericoloso e
continua a leggere...
. .. ... FOGLIE Foglie nel vento rotolano vorticando, impossibili alla sosta, coriandoli di ruggine, caldi colori d’alba e tramonto e d’oro
continua a leggere...
Jurgen trasalì balzando immediatamente dallo stato di sonno a quello della veglia attenta. Una specie di istinto animale gli impose l’immobilità
continua a leggere...
Passi veloci concitati. Di chi ha capito il senso Le cose che passano l'impossibilità di vedere di capire quale mondo quali certezze ancorare a sè
continua a leggere...
. .. ... CONCHIGLIE Come conchiglie da risacca sulla riva abbandonate sono per te oggi i miei pensieri. Gusci vuoti che di sbiancata memoria hanno
continua a leggere...
Mi scuso con tutti i lettori/autori di Grande Rue per la mia assenza su GR di questi ultimi giorni. In concomitanza con i miei impegni quotidiani
continua a leggere...
. .. ... OLTRE I CONFINI DELLA MEMORIA Lontano, candide nubi, e frastagliate vette, son ultima corona, a cingere la valle. Verdi pendii, percorsi
continua a leggere...
. .. ... IL POSTO DELLE FRAGOLE Vorrei tornare con te nel posto delle fragole e ancora ascoltar l’eco di eterne promesse fatte di sguardi di
continua a leggere...
DEMONE Nei miei occhi la tristezza, nelle mie mani il vuoto, nella mia anima la slavina che vola precipitosamente in giù.
continua a leggere...
Giornale “Literaturen forum” http://slovoto.orbitel.bg/litforum/ numero 36,19.XI.-5.XI.2002 SARO’ SINCERO
continua a leggere...
Su di un cammello a quattro ruote percorro serpenti lunghi quanto un'esistenza, e non conosco tratti conosciuti nemmeno i volti richiamano
continua a leggere...
Iride trasparenza dell'Erebo Dopo disastrosi nubifragi il cielo si curva sulla terra Nella notte le stelle sono più
Insieme ad un tavolo abbiamo conversato sulla vita senza parlare di noi. Bene ho nascosto la verità tanto che non vi siete accorte di nessuna delle
continua a leggere...
. .. ... FELICITÀ Vagano ciechi i miei pensieri tra pagine d’ansia e paragrafi di dolore. A tentoni brancolo in capitoli neri d’odio tra
continua a leggere...
Ho letto con attenzione l'articolo postato da Yama su ciò che sta accadendo su Grande Rue. Inutile ingannarci. La situazione è questa: abbiamo
continua a leggere...
Negli angoli, ci sono refoli di vento, ammucchiati per non disperdersi Tardi, nell'ora a te cara, si avvicineranno per scaldarsi Li sentirai La
continua a leggere...
Non ho il sapere Che potrebbe esprimere I sentimenti contrastanti Che affollano il mio cuore Non ho la conoscenza Che potrebbe raccontare Le
continua a leggere...
(s'impossessano del mio razionalizzare) Biglie cave in orbite oniriche posano sguardi su lussureggianti visioni asettiche. Sono teche di
continua a leggere...
... e così, la grande "intellighenzia", i sinistrorsi, i radical chic, i comunist, i militanti, i disobbedienti, i girotontini, i fans della
continua a leggere...
. .. ... I RICORDI RITROVATI Frammenti di vita, irriconoscibili, abbandonati nel tempo, eppure, ancora parlano al mio cuore. Raccontano antiche
continua a leggere...
. .. ... SOLO DANNI MATERIALI Un kamikaze prezzolato in aria è saltato una casa ha sfondato lasciando solo e isolato un muro sbrecciato, da una
continua a leggere...
Sgretolarsi lento e profondo, come granito battuto dai tempi. Occorre munirsi di forti argini al cuore, che non esondi sangue su spugne
continua a leggere...
L'assenza, dimensione che accomuna i nostri giorni, invisibile ci accarezza, senza colori. Partenze, ritorni che hai sperato, delicati, pacati. Le
continua a leggere...
La sveglia. Già le sei e mezza. Quanto era stanca? Troppo, troppo. Quanto avrebbe voluto rimanere in quel letto caldo, a riposare un po’... Era
continua a leggere...
1 2