Articoli per mese: Giugno 2004

- RISALIRÒ Risalirò la mia montagna per placare il mio cuore e ritrovare le certezze che i sogni travolti hanno cancellato. Vaste
continua a leggere...
Che la situazione della legalità negli Stati Uniti d'America dopo gli attacchi dell'11 settembre sia cambiata radicalmente non è un mistero per
continua a leggere...
Ho guardato al fondo delle cose Cosa ho visto? ...Il tuo sguardo L’ho visto cogliere quelle peculiarità Disconoscere le uniche certezze
continua a leggere...
Nel silenzio ti dico pietre grevi come il pianto di morene Nel silenzio ti cerco senza sperare visioni Un'ombra fu ciò che allora
continua a leggere...
- FREDDO Freddi incanti sono gli occhi tuoi, gelida neve. pozzi oscuri dove l’ombra regna su vuoti sensi. bianco
continua a leggere...
La lunga notte è ormai trascorsa insonne e tormentata dal pensiero di te e al mio risveglio nuovi scenari si presentano al mio cospetto Ingrato
continua a leggere...
Pernotti nell’anima! Quel desiderio errante Quella voglia di crescere che hai Mi scuote dentro Ho voglia di piangere stasera Fermare il
continua a leggere...
Sola! In quella somiglianza… L' idea - con passi compiuti arriverà in me stessa Prenderà quello che ha valore Si calerà nell’io profondo
continua a leggere...
- MATTINA Pennellate di luce in tinte pastello disegnano scogliere protese sul mare. Catturano il mio sguardo in quest’alba d’estate
continua a leggere...
L’anima ti osserva! Qui, in disparte, nell’attesa dell’anima e del suo ritorno Lotto per ritrovare me stessa Impegnata in questa
continua a leggere...
Portami con te Non lasciarmi qui dimenticata Lascia che io osservi il mondo a te adiacente - da ogni lato. Costatarne la bellezza - qual valida
continua a leggere...
Amica Terra Quell’immagine sferica - un po’ sfocata Che ora prende calore e forma… Nello scenario del mio immaginario Risveglia in me
continua a leggere...
Accanto a te… Accanto a te - non avrò più la voglia di cercare… Né scriverò più di quella Valle verde Né quell’esile ombra - si
continua a leggere...
- COLORI Lievi pastelli sfumano l’aria tersa sogno d’estate
Scenari Immagini Scenari densi... Della mia immaginazione Nell' immaginario Dell' anima mia Ispirazione soffocata Dov'è l'ebbrezza?!
continua a leggere...
La tua immagine… Sentii un grido penetrarmi il cervello Udii dei passi pesanti Di chi non trova conforto... Scricchiolii dell’anima
continua a leggere...
. TIMORE Non voglio tempo per pensare a noi due nel mio timore che la mortale resa sia un atroce incubo.
...Rubando l’affetto al suo respiro! Da qualche tempo impegnata in questa fede Nutro il mio cuore di Poesia Rubando l’affetto al Suo
continua a leggere...
Quel panorama che riaffiora! Oggi: -Intimamente connessa con la tua anima Respira la tua invisibile poesia Pensosa canta – colei che con te
continua a leggere...
. IL MATERASSO Maledetto lerciume che incrosta il mio letto e il pavimento come una latrina di stazione. Maledetta puzza. Maledetto
continua a leggere...
Sull’orlo di un cratere! Ti racconterò dell’alba - avvolta nei colori di una nuvola Ti racconterò di come la rugiada si posa Davanti a
continua a leggere...
Al mio piccolo grande uomo! Qualcosa di grande si profila all’orizzonte:il tuo ritorno Come potrei arrendermi? E’ così adulterato il
continua a leggere...
O albe, o tramonti, che gioia, che goduria a rivedervi sul colle che rimane un colle, nonostante le vesciche degli eoni, piantato sempre lì,
continua a leggere...
. LA LUCE DELLE STELLE Ieri rubavo la luce alle stelle per farne collane per te. Oggi rubo ore alla solitudine per cercare di
continua a leggere...
Ascolto la sua atonia… Gli occhi cerchiati – spenti La tua voce è lontana Molti i chilometri per raggiungerti Ho le scarpe nella
continua a leggere...
. IRLANDA I rododendri ai margini di strade da sogno che si snodano strette tra muri a secco tra fattorie dal tetto basso di paglia e
continua a leggere...
Come un risparmio! Incommensurabilmente Il mio pensiero vaga Là - ogni giorno è nei tuoi pressi Ha percorso miglia - non respingerlo
continua a leggere...
. AUGURIO Siano i miei baci fiocchi di neve calda che scendono lievi sulla tua pelle di luna a risvegliare le passioni di primavera.
continua a leggere...
Effimera bellezza! Ho visto tessere un discorso Sui fili tenui - delicati della bellezza Come parlarne? L’addolorato L’oppresso
continua a leggere...
Non c’è nulla di nuovo! Destandomi stamani Ho notato come qualcosa è morta dentro di me L’ho vista andar via Verso l’ignoto… Solo
continua a leggere...
1 2 3