Articoli per mese: Settembre 2004

Incidentalmente… Ciononostante – cercherò… Perlustrerò a fondo quei fondali Guarderò oltre il presente Più in là… Dentro la
continua a leggere...
…Un Valzer Lento Scotta ancora il sole sopra la mia schiena Nonostante il pianto delle nuvole Tutto tace Sotto ad un pioppo che non conosce
continua a leggere...
Sono corsa da te Non curante dei consigli Delle meditate buone intenzioni Ho preso l'auto Non vedendo la strada Ignorando le pattuglie di
continua a leggere...
Un bagliore rosa Lungo cime innevate Piccoli cupidi Con frecce dorate Nell'aria si liberano Per diffondere amore Fuori dal tempo E pieno di
continua a leggere...
E la tua voce sonnolenta Infantile quasi Che dall'altro capo del telefono Mi fa ricordare Mi fa amare Mi fa dipingere Acquarelli sfumati Mai
continua a leggere...
/Andante con moto/ Le onde travolgono i miei pensieri Vengo risucchiata dal vortice acqueo Mi abbandono alle sue torture Alle sue correnti Ai
continua a leggere...
Quand’è che un uomo si prepara alla sua morte? Quando uccide un suo fratello? Quando tortura il suo prossimo? Quando inganna la sua natura per uno
continua a leggere...
Non credo in ciò che ho visto, perchè vivo in un mondo bugiardo. Non ho fiducia nelle leggi dell'uomo, perchè sono circondato da cumuli di
continua a leggere...
Ho sfidato le sorti di un tiranno destino eppur l'ho ignorato e ho proseguito come ogni uomo padrone del proprio
Leggenda Partirò… Con me porterò l’estate Un po’ di te Nella palpabile nostalgia Nelle icone del tempo Approfondirò Quel tuo
continua a leggere...
E’ un venerdì mattina come tanti, o almeno mi sembra. Fine aprile, ancora mi crogiolo nel letto, a rubare gli ultimi minuti di sonno, prima di
continua a leggere...