Articoli per mese: Ottobre 2004

“...Davanti all’umano dolore, non esiste privacy… siamo tutti nudi innanzi ad esso.”
continua a leggere...
La vita La vita.. com’è strana, imprevedibile, incomprensibile.. La vita.. oggi ti sembra così ingiusta, cattiva.. da non volerla più vivere
continua a leggere...
..la bellezza.. Com’è stupido l’uomo.. Com’è superficiale l’uomo.. Com’è ingordo l’uomo.. Chi siamo? Cosa siamo? Cosa vogliamo?
continua a leggere...
Una notte.. fa caldo... troppo... voglio la pioggia, i fulmini che raffreddano l'aria.. una bella luna che mi raffreddi il corpo.. tante stelle
continua a leggere...
Un’altra domenica.. Un’altra settimana.. Come passa il tempo.. Mi sembra di precipitare da un burrone e non riuscire a vedere ciò che mi sta
continua a leggere...
L’eternità di un attimo A volte penso che l’essere “stupidi” è un bene. Sarebbe bello, infatti, accontentarsi di vedere una rosa che
continua a leggere...
Sono le 3 di notte.. non riesco a non pensare.. non riesco a non pensarti.. non riesco a non pensare alle parole che sono state dette oggi.. non
continua a leggere...
Oggi è una domenica tranquilla, strana, particolare.. Ascolto un po’ di musica, scrivo, giocherello al pc e dopo ho intenzione di leggere un
continua a leggere...
Occorre educare bene, educare con amore e fiducia: parole affermate da chi grande è stato ieri come Don Enzo Boschetti e da chi oggi come Don
continua a leggere...
Altrove non sei molliccio e greve sgoccioli sui viali inchiostrati di splendore non ho più vestiti puliti e stracci per mondare i
continua a leggere...
L'eleganza olimpica del tuo schiarirti la voce nei frangenti in cui svelarsi risulta l'arte dominante e l'assenso un suono muto che s'intende e
continua a leggere...
Io la seguivo e pretendeva fosse semplice abbattersi in viali spogli al freddo di un dicembre solo nostro. Piano a corti passi marciavamo
continua a leggere...
esplicare funzioni primarie (nel cranio suona) direttiva di stretta urgenza (l’eco di campane sommerse) fioco è il lume di fermezze
continua a leggere...
Camminai per le strade di una campagna arsa dal sole e senza aironi a tempestarne il cielo. Fui l’acqua che sgorgava dal membro turgido di una
continua a leggere...
Le radici della felicità di un uomo sono, probabilmente, solo nei sensi, le ragioni dell’irrazionalità. Nel momento in cui mi accorgo che
continua a leggere...
Per un attimo ho visioni indescrivibili Sembra di vedere il cielo Sembra di vedere il buio Uniti, per
Senza fine Sena fine … Soprappensiero M’intrattengo con il silenzio - ne ascolto i palpiti – spingendomi verso il fiume …i campi -
continua a leggere...
Al di sopra di tutto… E’ un cuore delicato – nostalgico Si muove tra fili di seta – velato Inciampando spesso in zolle incolte Su
continua a leggere...
Occorre educare bene, educare con amore e fiducia: parole affermate da chi grande è stato ieri come Don Enzo Boschetti e da chi oggi come Don
continua a leggere...
Requiem dell’amore L’amore deve essere soffocato, bruciato, insanguinato… Ammazzate questo sporcaccione, subdolo amore orrendo.
continua a leggere...
Trasgressione, "disagio", "devianza", ognuna di queste parole ha un significato particolare, eppure tutte hanno un comune denominatore; sono l'esatto
continua a leggere...
Quasi fossi tu… Ho dormito con te sulla terra nuda Amo ancora credere nel tuo ricordo Impenetrabile Segreto Avverto ancora quei brividi
continua a leggere...
Muraglie Inseparabile Dal candore dell’anima …Sopra gli Eventi Ho ammirato il vuoto La freschezza dell’aria Immancabilmente Tu
continua a leggere...
Viaggi e paesi, panorami, foto diverse una dall'altra, e tu a insistere nella rincorsa, il fermo immagine, la dissolvenza Ora mi guardo
continua a leggere...
Il film sulla passione di Cristo è ormai scivolato via però una riflessione è doverosa, dopo tutti gli affanni delle critiche e la creatività
continua a leggere...
Ho una voglia pazza di correre sul prato Adiacente la tua casa...dev'essere ancora bello... E rimasto qualcosa di quel tappeto verde? Dov'è
continua a leggere...