E ti vengo a cercare

0
()

Ti vengo a cercare, te che forse mi aspetti, tu che mi guardi con occhi dolci e teneri al contempo.
Una persona che conosco appena…se non per un ciao la mattina.
Ti ho rivisto un giorno, così, per caso e mi hai detto dove lavori.
Mi hai guardato con quegli occhi che chiedevano amore.
Cercherò il tuo volto, scoprirò il tuo nome…essere dolce.
Ti troverò…e parleremo…a lungo, dei perché, del come, del quando, del dove.
Parleremo.
Forse ci scambieremo un numero.
Forse ci manderemo messaggi.
Forse.
Chissà.
Intanto ti cerco.
Ti penso.
Ricordo il tuo sorriso.
Mi hai stretto la mano augurandomi buon anno, e così ho fatto anch’io.
Ci siamo baciati sulle guance.
Sento che ci stiamo cercando.

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  L'angelo porge

rossalt

Nessuna descrizione.

Lascia un commento