In un pomeriggio d’estate.

0
()

Una stradina di paese.
Il sole davanti agli occhi, due bici e passeggiare nel sole.
Arrivare ad una quercia, la nostra meta…un punto d’incontro per me, per lui, il mio papà.
Mi prestava la sua bicicletta.
E poi tornare…affannati, con il sole alle spalle, e guardarsi indietro, voltarsi, a scrutare ancora quel sole che calava dietro la collina.
Quella collina piena d’alberi d’un verde intenso.
Infilare il cancello e poi buttare giù le bici, dopo una passeggiata in un pomeriggio d’estate.

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  la promessa

rossalt

Nessuna descrizione.

Lascia un commento