IL MONDO NELLE MANI

0
()

Ho cercato il mondo dietro i vetri di un’invisibile prigione.
Consumavo l’attesa nella noia per non scalfire giorni di ghiaccio.
Si scioglievano ali nell’inerzia dello spirito.
Sconfitta da infecondi presagi immergo l’essere nell’infinito.
Squarci di consapevolezza proiettano fasci di luce nella volta sopita dall’incuria.
Fra miriadi di pensieri vivo, respiro, vedo e mi accorgo che il mondo è nelle mani.

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  LA DONNA E LA PAPERA

Giuliana Franco

Nessuna descrizione.

Lascia un commento