allora quando saprò

0
()

Oggi non ti porterò dei fiori, ne colane splendenti, o vino dolce, nemmeno mi vedrai, non aspettarmi, sono partito verso le alte pianure, voglio rinascere senza erbe cattive sul petto, senza dubbi e spechi falsi, e senza dolori e nostalgie! Tornerò soltanto allora quando saprò che solo tu sei la mia diletta, che non ho bisogno di me stesso per amarti, l’amore sopravvive da sé! Un suono acuto mi chiama allunga i miei sensi come direbbe che li alla fonte qualcosa non visto ancora sta per diventare madre, la mia nuova madre! Oggi tu sei solo una donna, non ti porterò dei fiori, domani non cercarmi, la tua gelosia infondata la deve regalare ai cespugli e sorridere

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Spigoli rotondi

ventodelsud

Nessuna descrizione.

Lascia un commento