Estasi

0
()

Fuoco e gelo tra le viscere m’aggrovigliano l’anima, sento cori millenari chiamarmi: sei fuori e sono dentro, giù, su, tu, poi la fiamma del noi, quello che eravamo, che siamo, il bene, il male, la morale, ghiaccio nei tuoi occhi, la paura, sogni, briciole, incantesimi e infine l’estasi.

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Haiku dell'inverno

pecco

Nessuna descrizione.

Lascia un commento