Scont(r)o

0
()

Vorrei cantare la mia rabbia per le ingiustizie, per la burocrazia che strozza la nostra mente, per l’infamia di non poter aprire il nostro cuore, ma al dunque mi scontro con i tuoi occhi da ninfa con messaggio allegato: goditi il bello della vita e non posso non associarmi, uscendone dissociato.

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  IN AMORE LE BUGIE SONO NECESSARIE

pecco

Nessuna descrizione.

Lascia un commento