Articoli per mese: Luglio 2006

S'attarda la notte a posare sulla guancia ferita la carezza della luna che naviga lenta nella notte fonda e a noi- che all'attesa sua induce
continua a leggere...
dirada il fumo tra i detriti mi muovo piano con una fitta al fianco l'Inferno ha vomitato le sue fiamme e del mio mondo ormai solo residui al
continua a leggere...
altro giro sempre uguale la stanza quattro pareti d'un grigio colore come qualcosa con nulla da dire Non c'è una finestra per guardare il
continua a leggere...
se n'è andato il sole così, senza un lamento senza rumore dietro le colline lasciando su nel cielo lievi bagliori di corallo muto rapito
continua a leggere...
Colonna di deportati, in fila verso il fumo nero d’una locomotiva che sbuffa al cielo terso. In quella tardiva primavera, la chioma verde
continua a leggere...
La stazione ferroviaria di Firenze è molto grande e segue uno stile architettonico littorio; le due facciate si aprono degli scorci più belli
continua a leggere...
Delle mie notti insonni ne ho fatto una collana di ricordi che d'indossar il tempo perso mai non smette ...e d'allungar il monile mai
continua a leggere...
teneramente ancora sfioro le tue labbra con le dita cerco il tuo respiro e dolcemente affondo dentro te cercando paradisi a luci spente
continua a leggere...
Butti sulla tavola domande, come carte da gioco consunte. Non ti rendi conto, probabilmente, di quanto male mi fai. Però vedi, io rimango sola, in
continua a leggere...
Alba Mi faccio la barba a secco, guardando il mio volto in uno specchio rotto. Io e il silenzio. Io e l’orizzonte. Io e il rumore del
continua a leggere...
1 2