Articoli per mese: Gennaio 2007

Era iniziato il conto alla rovescia dei giorni, anzi, delle ore che mi separavano da lei. Intanto cercavo di pensare ad altro, riempiendomi le
continua a leggere...
I nostri cuori, colpiti dal fulmine, cantano
Questo tempo affannoso che scivola tra le dita d'una mano che tenta invano d'afferrarlo - ma è nuvola che si dissolve veloce e contenta - fa
continua a leggere...
Se sono ispirato è perché non sono spirato, semmai sono pirata e ringrazio la mia preda: per lei non ho costruito su creta, per lei non sono
continua a leggere...
PT CRUISER Che l’automobile sia un oggetto è veramente difficile da accettare. Come tale non è percepita, questo soprattutto da parte
continua a leggere...
Testa o croce? Croce, che por/ti amo da quando sento la tua voce e tento di risalire, con l'amo, alla tua foce o alla corrente: un po' drago,
continua a leggere...
Tracima amore il mio sentiero ed ecco, si dissolve Apatia, sparisce Abitudine, subentra -!- la scalata alle tue spalle, alla tua pelle, poi alle
continua a leggere...
Ti amo con la consonanza del sacro e del profano come un fiore sbocciato in un campo di grano, come l'aria che accarezza il tuo volto ridente,
continua a leggere...
Sei mare che avvolge e protegge: ristoro delle membra, balsamo sulle ferite, ritorno alle origini, benessere dell'anima. E sarò mare che
continua a leggere...
Quando ho iniziato a scrivere avevo da poco iniziato a vivere. Ero un bimbo incantato. Costruivo sogni, se non ne trovavo. E penna e foglio
continua a leggere...
Poeti, musici, aedi, cantori, imbracciamo all'unisono l'arpa, rispondiamo ai falsi incantatori e alla loro omelia che tarpa quei sogni che dicon
continua a leggere...
Sei ARIA: Attraente, Radiosa, Impagabile, Amorevole. E sei ACQUA: Armoniosa Come Quegli Usignoli Adamantini. Sei TERRA: Teneramente
continua a leggere...
E poi che c'è di più importante del sentirti ridere di cuore? Mi parli e mi pare di vederti, mentre risali, dolce, la china del buio che
continua a leggere...
... Che poi saremmo arrivati anche noi forse era scritto su astri d'oro o nei barattoli di un destino con fondi di caffè come vestiti, noi
continua a leggere...
Alla parata del Belpaese in festa mi sono accorto che i conti non tornavano - in "Manuale d'amore" l'amore dov'è? - ... teletrasporto e sono lì
continua a leggere...
E' passato a trovarmi il tuo Incanto, m'ha lasciato dei messaggi per te: dille che sorrida, per muovere continenti - è tempo di nuove ere, dille
continua a leggere...
Il meraviglioso inganno del vivere è racchiuso nei tuoi occhi o nei coralli che mi cadono tintinnando dalle tasche quando mi volto a guardare il
continua a leggere...
Forse perché t'ho detto che avrei scritto su di me mi trovo a scrivere di te - meglio ancora, su di noi! - Galoppa Fantasia, ti porta a casa
continua a leggere...
Quando, guardando il cielo di sera, a fuochi spenti, vedremo una nuvola migrare alla ricerca dei raggi del Sole capiremo che la vita non è
continua a leggere...
E' stato come risalire da un precipizio con ali di stelle a sorreggerci i fianchi: sceglierci senza scegliere nelle scogliere, trovarci senza
continua a leggere...
Certo che vorrei fondermi con te: il corpo sul tuo, le labbra unite, gli occhi negli occhi, amore e sesso, brividi e caldo passionalmente.
continua a leggere...
Ogni volta che gli occhi ci scoppieranno di lacrime rapprese e le labbra saranno aride dei baci negati e il cielo fuori stillerà, oscuro e
continua a leggere...
Con l'argento vivo della passione, gli scritti in corsivo dell'istruzione, con le foglie di interi lunghi inverni, con le voglie che non ci fanno
continua a leggere...
Cantami, o diva, l’ira funesta del nano di Arcore dopo la siesta quando vide una criniera disumana e scivolò su una buccia di bandana.
continua a leggere...
La tua fiamma mi brucia il gelo, lo spirito evapora. Pioggia di sassi da un'altra costellazione, la mia anima si fonde alla tua, mi restituisce
continua a leggere...
La frenesia si sposa con la noia: fame di emozioni, ricordi rivisti, depressioni in re minore, scale sghembe da cui scendere per risalire in
continua a leggere...
Avessi due o trecento milioni di buoni motivi per lasciarti a terra veleggiando per altri lidi con la mia nave o ricorrendo a una macchina del
continua a leggere...
Quando sei oramai alle strette, quando anche gli amici più stretti per strada si voltano dall’altra parte per non salutarti; quando le banche non
continua a leggere...
1 2