Articoli per mese: Dicembre 2007

Conservo ricette per ogni inganno, giorno dopo giorno, anno dopo anno, per tutte le volte che mi sono illuso, per tutte le porte chiuse
continua a leggere...
AL PARCO - Ciao Cara sono tornato, faccio un salto al parco per portare Bobo a fare la pipì, torno subito, inizia pure a
continua a leggere...
Corre sul filo del rasoio il pensiero dei nostri mondi uniti. Ogni tanto rischia di cadere e sono singhiozzi e mal di cuore - paura che il fuoco
continua a leggere...
LINGUA Permetti che questa mia lingua sia tua schiava: comanda le più dolci poesie d’amore, e lei suadente, al tuo orecchio le
continua a leggere...
INSONNIA Alla mia destra file di pali da pesca che facevan pensare a un misterioso sistema, mi apparivano come un monumento edificato alla
continua a leggere...
Eppure io voglio per me quella tua dolcezza disarmante che chiude le porte al male mentre le apre al mare e voglio per te il bene che dà la
continua a leggere...
Quegli occhi da gatta che li guardi e sei già fregato ma se il piede pedala e la testa pure ecco occhi castani profondi e veri - ricompensa più
continua a leggere...
Tempeste di ghiaccio e lava ti cadono a tocchi, mi colano dagli occhi e mi fanno pensare cosa sarebbe potuto essere il nostro mondo e mi
continua a leggere...
Dio mio, le vedi queste braccia bucate e i figli degli uomini avvolti negli stracci e i sogni rotolati via tra strade polverose mentre il cielo
continua a leggere...
Cade la neve, mentre l'inverno canta c'è chi la