La mia storia, quella vera però!

0
()

Questo è l’inizio di una storia, una storia vera, la mia storia, la storia della mia vita.
Senza “adattamenti” di sceneggiatura, senza “aggiustamenti”.
La mia vita, così come è andata per 15 anni: dall’adolescenza fino alla maturità.
Mi racconterò senza veli, con l’unica accortezza di usare dei nomi fittizi per evitare di ferire anche quelli che non hanno mai saputo tutta la verità e quelli che non sanno di essere stati feriti.
Perché adesso? No, non ho ottanta anni e non sono prossimo alla morte, o forse si, in fondo nessuno può sapere quando arriverà.
Solo, ad un certo momento capita che si arrivi ad un punto in cui si sente la necessità di tirare una riga, dare e avere e spiegare spiegazioni, regalare e ricevere sensazioni dalle sensazioni stesse che il mio percorso ha donato a me e a chi ha incrociato i miei passi, i miei sguardi, le mie parole, le mie carezze, quelle reali e quelle di convenienza.
Riassumere e (far) rivivere tramite la carta sensazioni belle e sensazioni meno belle.

 

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  il vecchio e la bambina

La Suerte

Nessuna descrizione.

Lascia un commento