Articoli per mese: Novembre 2012

Prima che così sia. Ma ‘sta vecchia non muore? E’ mia madre ma non lo sa o fa finta io non la riconosco. L’istituto funziona
continua a leggere...
Da tempo ormai la scrofa non dava cenni d’impulsi in amore  paziente il padrone passato da rassegnazione a tenuo clamore  pensava in vendetta
continua a leggere...
Vitrei sguardi  riflettono silenzi  di compagnia forzata  in pomeriggi coda d'estate  mentre il cappio del tramonto  tira il sole che
continua a leggere...
NON SO NASCONDERTI                        UN’IDEA BANALE PIOMBATA DENTRO, MENTRE GIOCAVO A RIMPIATTINO CON LA
continua a leggere...
Sotto occhi che non vedono imbalsamato icona del tempo che non serve col cuore sottovuoto ti assegnano lavori inutili per confermarti lo zero
continua a leggere...
TU: Ca criasti l’universu! Li tenebbri La nivi L’arbuli La luci: L’aceddi di ncelu Li sirbatoi di grannuli Un tempu pi giuìri e pi
continua a leggere...
Lo lasciarono solo a guardare il girarrosto dei polli sul viale delle ombre a riposo tra la nausea dei cani al guinzaglio con una digestione a
continua a leggere...
Come petalo di rosa caduto tra le mani velluto il vento nell'angolo soffiava le tue parole. Oggi mi hai voluto bene senza saperlo mi hai
continua a leggere...
Luna perfetta in un cielo terso Mongolfiera da mille espressioni Volti distesi e tesi, umidi di lacrime Mille emozioni diverse e uguali insieme.
continua a leggere...
Respiro nebbia cancerosa da cui sprizzano noia e rabbia incondizionata nei fumi, nell’essenza ecco apparire il vero nobile espressione di
continua a leggere...
IL SAPORE DI TE (poesia scritta da Marica Sironi, 26 nov 2012) Il sapore delle cose scoperto dietro tutti i perchè e dietro tutte le parole
continua a leggere...
La ruggine ha divorato l’ingegno come l’odio l’amore -Un tempo testimone di vita Pegaso alle anime unisone ora ossa di ferro alla terra ma
continua a leggere...
L’uomo arranca barcollante per la stradina che costeggia la scoscesa riva del fiume. Cerca di passare dall’altra parte, ma deve forzatamente
continua a leggere...
Tradire il meglio di te (poesia scritta da Marica Sironi, 24 nov 2012) Si tradisce, già traditi, tradendo se stessi... Aspettando con una
continua a leggere...
Di mondo e di sole (poesia scritta da Marica Sironi, 25 nov 2012) Il mondo è dietro un angolo cieco. Lo guardo come fossi un girasole
continua a leggere...
Da una bancarella in fiera  sollevato dalla mano d'un calvo  il pettine salutò per sempre la forbice  e questa ironica disse  avrai vita
continua a leggere...
Nelle distillerie delle passioni Si immolano animali sacrificali Rappresentanti inutili di Realtà Menzoniere e accattivanti Guardo quel volto
continua a leggere...
Un velo di cenere ricopriva a macchie i carboni appisolati  che di tanto in tanto si ravvivavano ad alito di vento  -Lente gocce di grasso
continua a leggere...
In fosco amor di Patria  esclusi a ogni diaria  disertori alla guerra  hanno Santi in terra  pregati di nascosto  in qualche losco posto 
continua a leggere...
L'importante non è vincere,  ma neanche solo partecipare: è convincere, o meglio ancora
Con vellutato berretto Cardinalizio  giocosità d’un clown  dipinto Kandinski,  danza sui rami a mo di Nureyev  e s’accompagna fiero 
continua a leggere...
Non condividere l’Islam, non credere nelle religioni altrui, non è peccato se non  c’è contrarietà affinché ognuno professi la propria in
continua a leggere...
Pazzo un passero a costruire il nido sotto tegola bersagliata  da pallonate e pietre S’azzarda una lucertola scorticata da bestemmie tra
continua a leggere...
Si divide, l'umanità, tra chi ha soltanto fame e chi ha fame di
C'è chi comprende e chi si
Schiavi del tempo pagato gli artisti percossero le note che evasero nell’aria come rumore di randello alla schiena di un asino stanco, vecchio
continua a leggere...
Per arrivare lontano bisogna unire tanti
Faccendieri,millantatori ancor oggi si vantano d'aver in ingegno inventato la minigonna ma ben diversa è la storia, da me ricostruita in lustri
continua a leggere...
SCALARE SE' (poesia scritta da Marica Sironi, 12 nov 2012) Attaccata ad una parete Lentamente scivolare senza mai arrivare al fondo.
continua a leggere...
BUON COMPLEANNO PAPA' (poesia scritta da Marica Sironi, 15 nov 2012) L' autunno ha il colore delle tue parole le sfumature delle verità che
continua a leggere...
1 2 3