Articoli per mese: Dicembre 2012

Un tempo si diceva: vorrei fare tredici, poi arrivò il quattordici. Oggi non finiremo di pensare al 2013 che sarà già il 2014... Meglio
continua a leggere...
Di cognome Cagliafumi  contadino semianalfabeta,  grazie a un’invenzione si guadagnò  al natio paesello il titolo d’Ingegnere  e ai
continua a leggere...
La vigilia: l'unico giorno in cui l'attesa non stanca, né
Eravamo noi  arrampicati sulle mura del buio sperando di trovare la mano dell’altro l’artiglio esposto al graffio. Eravamo noi a
continua a leggere...
BACIAMI COME LA PRIMA VOLTA, COME FOSSE L’ULTIMA; LECCA LE MIE LACRIME COME FACEVI UN TEMPO, ERA MAGGIO O AUTUNNO? NON RICORDO. TEMPO
continua a leggere...
Siamo esseri imperfetti e purtroppo non è il peggiore dei nostri
Respiri al minimo in tanta solitudine e silenzio anche l’orologio al quartz fermo,stanco di misurare il nulla e la luce così fioca come
continua a leggere...
Giunse sparo assordante  la parola 'lavoro'  pronunciata incauta  al salotto dei poeti  da un Saggio finitovi per caso  in quel mondo di
continua a leggere...
Ci scivola di dosso, da sotto, sottile, inesorabile questa vita preziosa ma apprezzata troppo tardi per goderla o per godere i frutti
continua a leggere...
In pietà estorta dallo squallore appena quattro gatti claudicanti al desolante funerale eppure il libro delle firme della Chiesa era zeppo di
continua a leggere...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11