PARTENZA

0
()

Occhi lucidi del portiere a un addio ad ammorbidire una mancia, riconvertita in altri intenti che il cuore conosceva bene La Signora con la valigia piena del dismesso indossato a trappola e che mai s’era sentito addosso diede un’occhiata al giornale per disperdere la sua tristezza nelle notizie brutte Salutò con un sorriso amorfo e incantevole nelle movenze partì verso un luogo sconosciuto che ogni sguardo fece suo Persistente il profumo nella hall cucinava speziati sogni e i nasi sparecchiavano la realtà all’anima ———————————- Da:Destini E Presagi www.santhers.com

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Cielo d'ottobre

michael santhers

Nessuna descrizione.

Lascia un commento