Riflessione estemporanea

0
()

Nell’epoca buia del Medioevo, l’intelligenza che rinnegava la scienza era punita dagli stati con pene corporali e, a volte, la morte; ora colui che vede oltre è punito dalla vita vivendo.
Non so quale delle due alternative sia quella peggiore.
Questo è il nostro mondo, divoratore di menti e fecondo di orrori e perversioni: come adattarsi a tutto questo? I suoni confusi di quest’alba infondono uno strano stato di tranquillità alla mia anima.

 

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  lo scarafaggio

La Suerte

Nessuna descrizione.

Lascia un commento