La notte

0
()

Vorrei poter dormire, ma per quelli come me la notte non esiste! Vivo sospesa; in continuo tormento alla ricerca di non so neanche io cosa.
Loro mi cercano, come in un continuo pellegrinare.
Ed io assorta, attendo l’alba.

 

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Quante volte

Anna Elena Viggiano

Nessuna descrizione.

Lascia un commento