Nascosto

0
()

Nascosto dietro il vetro opaco e appannato della mia finestra nella mia muta stanza, osservo perplesso il paesaggio grondante di pioggia.
Piovono dall’immenso cielo infinite gocce: le guerre, il male, l’odio, la violenza, tutte le cose brutte purtroppo intrise negli animi dell’umanità.
Cadono dalle grigie nubi le gocce del male e, tutte insieme, si consumano al suolo, che bagnandosi si infanga e si consuma.

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Adesso

FrancescoA

Nessuna descrizione.

Lascia un commento