Solo amore

0
()

I miei occhi seguono la linea dell’orizzonte perdendosi oltre il tramonto.Laddove pulsa il mio animo,nel solo desiderio di te.
Ho gli occhi saturi del calore della tua pelle e del profumo dei tuoi capelli ho le narici appagate.
L’armonia del canto, come un fuscello solletica gli orecchi.Così come le tue mani accarezzano l’aria di gioia che emana il tuo corpo.
Tu…oltre il tramonto stai! Sei la notte improvvisa che accende la passione.
Sei il sogno nell’affanno del respiro esaudito nell’apparire del giorno.
Sei quel che sei, solo amore!

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Il verme solitario

Giodegat

Nessuna descrizione.

Lascia un commento