I grandi spiriti

0
()

Non tutti gli uomini sanno la strada che fa raggiungere altissime mete, per cui agiscon come più li aggrada seguendo vie che son per loro liete.
Solo gli eletti e pur chi sa la vita vanno laddove l’animo li porta; anche se appare dura la salita, affrontano perigli d’ogni sorta.
Lo fanno non per vanto o vanagloria e né per ottenere ricompensa, ma solo per fissar della memoria senso d’amor e fratellanza intensa.
I grandi spiriti volano bassi per poter stare con i miserabili, quelli che vanno, per vie d’irti sassi, contro dolori incommensurabili.
Ad essi Morte dona gran sollievo, poi ch’hanno già sofferto nella vita; l’anima loro assume assai rilievo di fronte a Dio ch’è Maestà Infinita.

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Barche ad Acitrezza

Giuseppe Vita

Nessuna descrizione.

Lascia un commento