LAMENTI

0
()

Tutti si lamentano chi per confondere i privilegi chi perchè soffre e chi semplicemente s’aggrega ai lamenti e alla fine si confonde il dolore vero sono Italiani,piangono e rubano se gli va male dicono per necessita se va bene vanno ad azzerarsi in chiesa Hanno tutti un amore di seconda mano quello di prima vidimato dal popolo e nella cassaforte della religione Negare il credo alle malfatte la croce i quattro punti cardinali a disorientare i tribunali Gregge su scie di fieno in inverno individualisti al pascolo a primavera tradiscono i pastori,s’alleano coi lupi indicano lo sbrano,belano sottrazioni eroi superstiti premiati all’accaduto Uniti nel pallone pronti ad osannare e nella disfatta a denigrare tutti allenatori ai mancati allori Votano promesse purchè siano a discapito se vere e collettive qualcuno ci perde allora sperano diabete alla torta leali solidali piagnistei ai sottratti dividenti Dicono una mano lava l’altra purtroppo non sono tutte due le proprie e la pulitura a cancellare reati Padre nostro che sei nei cieli pregano affinchè ci rimanga altrimenti se scende a terra,cavoli amari ————————————————————– Da:Poesie Cialtrone www.santhers.com

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Orgasmi di luce

michael santhers

Nessuna descrizione.

Lascia un commento