Il risveglio della natura

0
()

Profumo di stelle nei riflessi di luce,anima l’erba balsamica.
Mentre l’aria lacrima gocce di miele e sussurra con voce flebile, parole di quiete nel silenzio di luna.
Sagge illusioni prendono vita, nei sogni della notte fuggitiva.
Un tiepido risveglio di natura s’anima, nel mormorio dell’acqua del ruscello, che incomincia a fraseggiare sulla terra umida d’amore: limpida, agli occhi di sole nascente.
Solo sprazzi di rugiada, donano riparo al disincanto della natura e come sempre, torna in vita al mattino.

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Poesia persa

Giodegat

Nessuna descrizione.

Lascia un commento