Violino Nero

0
()

Perde il sangue nero un violino gettato all’acqua e rimango io, labbra rosse pizzi di pelle organze celate misteri di destini bruciati.
Ma cercami puoi ritrovarmi scritta sui tuoi muri.

 

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  QUESTE PARTICOLARI SENSAZIONI D'INVIDIA

Barbara Bi

Nessuna descrizione.

Lascia un commento