ANIMA

0
()

Come giganti…
alberi possenti…
si intrecciano, oscurando il cammino.
Piccoli spazi…
lasciati da foglie ormai spente…
fan entrar…sottili raggi di sole.
Luci ed ombre..agli occhi, fan sembrar il sentiero…
l’entrata ad un mondo oscuro pieno di mistero.
Vagar, sola è l’anima…
nel sottobosco…
tristezza e malinconia, non voglion andar via.
Rumori sconosciuti…
risveglian dal torpor dei pensieri.
Cammina, anima mia…
non ti curar di loro…
prosegui lungo il sentiero.
Ben presto raggiungerai, la luce del nuovo giorno.
A nuova vita rinascerai…
lasciando per sempre il buio di quel sottobosco.

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Un anno dopo

Lucia Borrello

Nessuna descrizione.

Lascia un commento