Ultima è la notte

0
()

La prima cosa è l’ombra del tempo che avvolge i cippi e sussurra alle cose.
Poi viene il mondo che gira e s’allontana ogni giorno di più nei cieli dei cieli.
Quel che provo, che sono e penso viene per terza.
Ultima è la notte di sempre – di quand’ero bambino, di adesso e di chissà quando.
Notti da passare sognando a occhi aperti il nulla che verrà.

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Sottovoce

Riccardo Carli Ballola

Nessuna descrizione.

Lascia un commento