AMBARADAN (cose inutilmente interessanti)

0
()

Il termine “ambaradan” pare abbia origine da Amba Aradam, un massiccio roccioso dell’Etiopia, teatro nel 1936 di una battaglia tra italiani e abissini.
L’esercito italiano era alleato con alcune tribù del luogo, le quali, in base ad accordi presi durante la stessa battaglia, si allearono con il nemico e poi nuovamente con gli italiani, creando una situazione di caos.
Negli anni successivi, in Italia, si diffuse il modo di dire “è un Amba Aradam” per descrivere una situazione disordinata.
Col tempo le parole si sono fuse in “ambaradan” e la lettera “m” finale è stata sostituita da una “n” per un probabile errore di pronuncia.

 

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  La donna dal tocco di foglia - 2

Francesco Checco Satanassi

Nessuna descrizione.

Lascia un commento