PENSIERI AL VENTO CON L’ANIMO IN TORMENTO

0
()

Il sole è un arancio sospeso nel cielo.
La luna è soltanto uno spicchio di mela.
Il cielo è un lenzuolo dipinto di azzurro.
Le stelle non sono che schegge argentate.
Il mondo è una palla che gira nel vuoto.
La vita è un regalo prestato nel tempo.
Il mare è un’immensa distesa di acqua ch’è parte integrante del vivere umano.
C’è pure il deserto di dune e di sabbia, laddove il silenzio è mistico e cupo.
In fondo c’è l’uomo pupazzo di carne dai muscoli enormi, ma debole e sciocco.
E, poi, c’è la donna che mostra da sempre la parte esteriore, che invita all’amore.
Un vecchio è l’emblema del tempo trascorso, con gli anni stampati negli arti stremati.
Il bimbo è la luce che ispira fiducia, la dolce innocenza racchiude speranza.
Il vile denaro s’infiltra meschino in tasca alla gente già ricca e potente.
Infine c’è un’ombra vestita di nero, con mire distorte … si chiama: LA MORTE !!! .

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Haiku della corsa contro il tempo

Sergio Garbellini

Nessuna descrizione.

Lascia un commento