L’AVVOLTOIO

0
()

Tra nuvole presagi, speranze rovesciate monologo di vento aureole nere controllo mobile di cuori in affanno verifica laser, sorteggio d’avarie, applauso d’ali sangue in salita, fatica e torna indietro ribelle borbottante -Organi giurati rompono sodalizi ognuno per ultima fuga o riposo eterno -Immediato avvento e carne ammutolita stuprata d’altra carne, globuli riciclati in altre vene girini in emissari -Vola l’ultima morte enigma in altra vita è redenzione non voluta —————————— Da:Sorrisi Pignorati www.santhers.com

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  LA DROGA CONDUCE ALLA MORTE BIANCA

michael santhers

Nessuna descrizione.

Lascia un commento