Articoli per mese: Giugno 2014

Innamorati. Innamorati di te. Della tua bellezza e dei tuoi difetti. Dei tuoi sorrisi e dei tuoi pianti. Di ciò che vorresti che sia ma è così e
continua a leggere...
Nella mente da lontano mi risuona una canzone così flebile e remota da sembrarmi quasi strano quanto l'animo mi scuota e mi dia tant'emozione. Pare
continua a leggere...
Il caffè non è più caldo e la tua mano non è più un pugno, è aperta, morta, distesa su un cuscino sgualcito, come la resa. Sembra la vendetta
continua a leggere...
Europei sterminarono milioni di Indiani Inca,Aztechi,Maya si stabilirono sulle loro terre ricchi proliferarono, con la favola dell'agnello che a
continua a leggere...
Rapita da un sogno soffice e delicato come la neve. Folgorata da una luce chiara e trasparente come rugiada del mattino. Spedita dalla vita per
continua a leggere...
Come sarebbe bello vederti... vederti com'eri un tempo... quando, sul tuo viso c'era il sorriso. Quando, mi abbracciavi... e protezione mi
continua a leggere...
Una sera come tante il cuore scrive. Batte la pioggia sul vetro. È sporco non ho pulito la stanza oggi e la  casa si  è impoverita impolverata
continua a leggere...
Questo silenzio appeso fra pareti d'edera ramificata al corpo celato dell'insidia della notte. inquieta! Tu donna percossa attonita gli occhi lucidi
continua a leggere...
Non c’è RELIGIONE più nuova della FIDUCIA. Non c’è SODDISFAZIONE più speciale del DONARE. Non c’è FORZA più grande dell’ AMORE. Non
continua a leggere...
Ora il bambino non piangeva; riposava sul letto malconcio, una coperta di lana a proteggerlo. Le maniche della camicia strappate nella lotta tra i
continua a leggere...
Five points Marco uscì dallo store con cibo, acqua e birra diretto verso moglie e figlia: mentre cadeva, fu applaudito dai passanti. Si girò
continua a leggere...
26'06'14 Oh, piccina dentro di me! Piccola Luce, la mia Vita è così ricca di imprevisti, di buone sorprese e meno buone, da creare più suspance
continua a leggere...
L'Italia, ch'è il paese degli artisti, non sa che molti figli si sacrificano per darle gloria e tanta dignità e restano in totale oscurità. Lor
continua a leggere...
(Sonetto classico in vernacolo sanvitese con relativa traduzione.) È ccosa ca nu' tutti hamà ssapiri, senza bisuegnu ti 'na spiecazzioni, ca ti la
continua a leggere...
Tre quarti del mio tempo e forse più son già passati ormai. La nave volge la sua prora al porto con un più lento andare. L'ultimo tratto, prima
continua a leggere...
Tra poco arriverà, alla solita panchina, quella sotto il tiglio in fiore. La sto aspettando, guardando attraverso la finestra della camera da
continua a leggere...
La Redazione, con la partecipazione di Eraldo Baldini, ha proclamato il nome dei due vincitori che si aggiudicheranno il primo premio LOPcom: 300
continua a leggere...
Ho scritto per te il mio libro dell’amore tutto quello che avevo bisogno per continuare a vivere un sogno delicato dolce e piano Il risveglio un
continua a leggere...
Donna sirena coraggiosa dona nuova vita luce di speranza cullata dal mare baciata dal sole Gioia infinita sguardo commosso occhi di madre lacrime
continua a leggere...
Sul letto, avvinti, come un solo corpo, tre volte insieme uniti nell’orgasmo per una notte piena d’entusiasmo ! Ci siamo amati con passione
continua a leggere...
Tanti anni son passati dacché iniziai a scrivere poesie, ma so che solo tu hai dato ascolto all'emozioni mie. Ti mando queste righe per
continua a leggere...
Di fronte alla bellezza femminile non c’è maschio che tenga, è superiore, in tutto, dal contegno più gentile, al fisico, d’autentico splendore
continua a leggere...
E’ morta una signora tanto bella ! Aveva dei valori assai importanti, viveva sola, come una zitella, però in Italia l’hanno “amata” in tanti
continua a leggere...
In questo mare ci vedo braccia nero pece e mille occhi pronti a saltare sulla mia schiena fredda. Li senti laggiù gli ululati ? Sono le voci di
continua a leggere...
La gente non ride più, qualcuno che ci prova è per dare un pò luce ai denti pensionati dietro le labbra secondini a umori neri I comici sono
continua a leggere...
Ad alcuni finali manca sempre il sonoro, sarà per questo che non te ne accorgi, li lasci a finirsi come una cerimonia religiosa aggredita dal
continua a leggere...
Quando l'uomo era ancor primitivo non sapeva cos'era il denaro; per sfamarsi pescava nel rivo e di tant'altre cose era ignaro. Dopoché diventò
continua a leggere...
Quando l'uomo era ancor primitivo non sapeva cos'era il denaro; per sfamarsi pescava nel rivo e di tant'altre cose era ignaro. Dopoché diventò
continua a leggere...
Con passo lento, le spalle leggermente inclinate in avanti, l’uomo avanzò lungo il viale alberato che univa una delle piazze della città alla
continua a leggere...
Profumo di stelle nei riflessi di luce,anima l'erba balsamica. Mentre l'aria lacrima gocce di miele e sussurra con voce flebile, parole di quiete nel
continua a leggere...
1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19