Articoli per mese: Agosto 2014

Assalto poetico romantico sussulto di ciò che prima è stato tumulto del pensiero Fiumi d'inchiostro meraviglia d'aspettare notti coraggiose al
continua a leggere...
Le valigie erano pronte, aveva chiuso il gas e le finestre e fatto tutto ciò che aveva annotato di dover fare. Poteva partire, il tempo delle
continua a leggere...
Domani pioverà, ne sono certo, i sìntomi, di solito, li avverto un giorno prima, quando sento un male che corrisponde dietro,
continua a leggere...
Il Re Leone disse alla pantera: “Avverti, con urgenza, gli animali ch’ho emesso un’altra legge più severa per tamponare i furti forestali.
continua a leggere...
Stanotte ho fatto un sogno fantasioso, mi son trovato dentro al Quirinale a fianco al Presidente, un po’ nervoso, per quest’Italia, messa
continua a leggere...
Binocolo dell'anima avvicina orizzonti trespoli del cuore in fuga dalla malinconia e quando le lenti dismesse allo sguardo baratro gli appigli tonfo
continua a leggere...
C’era una volta un uomo così grande da non riuscire a disegnarlo in un foglio solo. Era un vero e proprio gigante sgraziato dalla mole di un
continua a leggere...
Le valigie erano pronte, aveva chiuso il gas e le finestre e fatto tutto ciò che aveva annotato di dover fare. Poteva partire, il tempo delle
continua a leggere...
Anime stanche cercano rifugio tra logiche digitali dei social network, dove l’immensa memoria inghiotte, frenetica, famelica, notizie, forse per
continua a leggere...
Certi uomini imparano a baciarti quando se ne vanno, quando non c'è più molto di te sulla punta delle labbra. Ti baciano come un tesoro
continua a leggere...
“Roberto è mio marito e mi appartiene, ci siam sposati trentun’anni or sono e m’ha voluto sempre tanto bene, ma ora ci sei tu, “poco di
continua a leggere...
E’ facile cadere per le scale e riportare qualche contusione, oppure far ricorso all’ospedale e trattenuto, là, in osservazione. Però, in
continua a leggere...
Sotto i ponti di Venezia scorre lento il Canal Grande, sulla gondola, una coppia, guarda l’onda che si spande. Lui e lei innamorati,
continua a leggere...
LUOGHI D’ISTANTI UN QUALSIASI NORD Il viaggio è allontanamento dalla solida , adulta base più ci si allontana più ci si sente piccoli e
continua a leggere...
Se potessi dare alle parole lo stesso suono in voce che hanno nella mia mente quando faccio discorsi perfettamente articolati, armoniosi, dalle pause
continua a leggere...
La notte che gli alieni atterrarono nel mio giardino, sfasciarono la cuccia del cane. Fortunatamente per Rufus era agosto e dormiva sotto
continua a leggere...
Cosa può fare l'uomo se non quello che i mezzi naturali gli permettono? Ognun di noi si dedica a ciò che ama mettendo in atto le capacità. A me,
continua a leggere...
Il mese di Gennaio? … Tutto sesso ! Tre volte, insieme, con mia moglie Gianna, e, inoltre, … un fiume in piena, lo confesso, con Silvia, con
continua a leggere...
Se il mondo … non fosse rotondo, ma fosse un quadrato perfetto, chissà se in un angolo retto ci fosse un Paese capace di vivere unito ed in pace?
continua a leggere...
Misuro il tempo come fanno tutti, riconosco che i giorni hanno un dentro e un fuori e questa è una dimensione così nuova che devo abituarmi a
continua a leggere...
Adesso me ne vado dritto a letto, perché in televisione non c’è niente ! Le trasmissioni sono senza effetto, non c’è neppure un film un po’
continua a leggere...
Seguaci di Attila cancellano l'anima del posto con l'intento di apprendere diventano missionari del progresso e i convertiti a breve giro mercanti di
continua a leggere...
Chissà se nonno Mario, a quell'epoca, per poterci portare in gita, aveva dovuto iscrivere anche noi alla Società di Mutuo Soccorso fra gli Operai
continua a leggere...
«Ave Maria piena di grazia, il Signore sia con te...» Prega Lidia, a bassa voce e mentre parla muove le dita tra fronte, petto e spalle in un gesto
continua a leggere...
Un bacio, un altro bacio, un altro ancora e, poi, ci siam trovati sopra il letto, con le mutande della mia signora, naturalmente insieme al
continua a leggere...
“Signori, non è ancora nel programma, però qualcuno ci sta già pensando, per ‘loro’ il suicidio non è un dramma è solo un modo alquanto
continua a leggere...
“M’hai chiesto di convivere e l’ho fatto, m’hai detto di abortire e t’ho obbedito, ma vedo che non sei mai soddisfatto o c’è qualcosa
continua a leggere...
Guidato da una stella consumata che si stava spegnendo tornai dopo vent’anni Sulla collina stanca di nostalgie mi fermai a regolare il cuore
continua a leggere...
tastiera io intima tu mi accordi intrigante note suadenti
Ho smesso di credere agli occhi di un angelo l'inverno passava e tu restavi in un angolo così con un sogno che sembrava grande come il cielo più
continua a leggere...
1 2 3 4 5 6 7 8