Articoli per mese: Dicembre 2014

La vita voleva rubarti al mondo, a me, ai nostri figli, a tutti coloro che ami e ti amano, L'angelo della morte ti si è avvicinato lambito ha la
continua a leggere...
Il cielo è un vuoto di silenzio raccoglie le parole del vento chiaro splendente nei giorni d’estate secchi e afosi. E’ lo specchio dell’anima
continua a leggere...
Stringendo stringendo, le suonatine di clacson si possono suddividere in tre differenti tipi: 1) 'Oh coglione! Sta attento!' 2) 'C'è Marco! Ciao
continua a leggere...
Puntuale come la morte, anche quest’anno è giunto il pranzo parentado di Natale. Che poi è stata una cena della vigilia senza parentado perché
continua a leggere...
Gente distratta dalle vetrine nemmeno il tempo di regalarti una canzone. Cammini assorto nei tuoi pensieri con nostalgia ritorni all’ieri quando
continua a leggere...
L’alba rosseggia Al di là dei confini Il sole passeggia Tra ombre di pini Si svegliano i fiori Tra roseti e viole Dintorno colori Sussurri parole
continua a leggere...
arriva sulle mie labbra il respiro del mare, come una melodia d'amore, con il suo sapore salato, scivolose le pietre, che accolgono lo scontro, con
continua a leggere...
il sole del mattino esplode, nella sua prorompente bellezza divina, infinita carezza degli angeli ancora un giorno, che Dio regala, alla nostra
continua a leggere...
Come è bello lo sciabordio delle onde! che si infrangono alla fine, del loro rotolare fresche, spumeggianti, armoniose, melodiose e rilassanti,
continua a leggere...
Gli amici, devono essere considerati come doni che arricchiscono la nostra vita, condividere è una cosa meravigliosa, perchè noi tutti siamo one e
continua a leggere...
1 2 3 4 5 6