Se non cambia il vento piangerò

0
()

Chi sei, che fai in questo posto vorticoso? Delle onde e delle nuvole che cosa pensi? Vorrei sapere cosa ti piace e dove vai quando viene la sera; e quando ti svegli la mattina quanto ti specchi.
Non sai che esisto anch’io su quest’ atomo di niente: se lo sapessi mi cercheresti? Io e te un giorno per le strade di un mondo nostro da pitturare.
Una corsa e sono da te.
Dove sei? Cosa fai? Lo sai che ti cerco da ogni parte: non ti trovo né su fb né online.
Il tempo passa e io sto in pensiero, se non cambia il vento non ti troverò.
E il mio cuore, allora, a chi lo donerò? Non so non so non so: Rosellina, piangerò.

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Trasmigrazione

Riccardo Carli Ballola

Nessuna descrizione.

Lascia un commento