A lume di naso

0
()

A lume di naso non troviamo una sola idea dritta in questa bagarre dove tutto è un’opinione sado-maso dell’altra.
Il nulla è terra senza fango polvere senza cenere …..
Non bruciamo calorie né pensieri …..
Abbiamo già dato ed ora, stanchi, ci accomodiamo su tre divani in salotti stretti, guardiamo due televisori facciamo musica già inventata chattiamo discorsi già finiti.
Abbiamo già dato …..
l’onore l’amore l’anima il nostro sesso.
A chi? Neanche al nemico.
Non ci sporchiamo ma ci laviamo sporchi di opere ipotoniche risolte e rimesse in ordine nel ripostiglio dei falsi misteri, quelli appena comprati e subito usati, ben stipati dietro la porta chiusa, da non confondere (attenti!) con quelli del vicino, che più ne ha, anche lui e più ne mette …..
Basta! Ordiniamo il pane e mangiamolo, solo quello, in fresca compagnia; vestiamoci di pioggia e torniamo scalzi sui nostri passi.
Incontriamoci con frasi pronunciate dal vivo e passeremo la notte in compagnia di angeli in volo senza alcun potere! (Tratta da ‘Il dolore del Fool’) Luciana Potenza

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Dopo la fine

Luciana Potenza

Nessuna descrizione.

Lascia un commento