Ora.

0
()

Ora abbandono l’affanno e mi sdraio sul mio letto di stelle.
Per la durata di una notte osserverò la terra e le nostre guerre da quassù fino a quando gli occhi abbasseranno le palpebre e troveranno la pace.
Il sogno sarà l’unica realtà la più bella verità assoluta in una notte di nuvole e luna.
Luciana Potenza 7 Febbraio 2015

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Il mio desiderio

Luciana Potenza

Nessuna descrizione.

Lascia un commento