LA DONNA SA COME VINCERE LE SUE BATTAGLIE

0
()

“Ascolta Marco, siamo conviventi da dieci mesi e tu m’hai messo in prova, tra noi ci sono dolci sentimenti, però adesso … c’è una cosa nuova … … dal test effettuato sono incinta !”.
Gli disse Margherita al suo compagno, però questa notizia fu respinta, in quanto timoroso del guadagno pel suo lavoro povero ed incerto, rispose: “Non possiamo avere figli, da giovane lo sai quant’ho sofferto ! Per la miseria, niente più scompigli !”.
Perciò dovrai procedere all’aborto ! Dobbiamo prima sistemarci noi, sposarci per risolvere il rapporto, pagar la casa, i mobili e, poi, possiamo pure metter su famiglia, ma ora è fuori luogo, quindi, adesso non farti proprio alcuna meraviglia se questo primo figlio andrà soppresso !”.
Rimase alquanto male Margherita, non s’aspettava un simile rifiuto … per la sua gioia, … si sentì ferita e dopo avere a lungo riflettuto aggiunse: “Questo figlio io lo voglio ! Ritorno da mia madre e lo difendo, la tua paura è dentro al portafoglio, ma di fronte alla fame … non mi arrendo ! Ritorno dai miei cari genitori, per sette mesi mi farò aiutare e, dopo, andrò a cercarmi dei lavori per mantenerlo e lo farò studiare ! Adesso chiamo i miei al cellulare, così starò con loro e con mio figlio, ma non rinuncio a lui, ci puoi giurare !”.
Lei s’aspettava un piccolo consiglio …, ma Marco restò immobile, pensoso, guardò la sua ragazza assai decisa e, poi, rispose, in tono affettuoso: “La gravidanza è stata un po’ improvvisa, non m’hai lasciato il tempo di pensare ! Va bene accetto ! La vuoi sempre vinta !” … Lei lo baciò, in modo singolare, e rise, … riponendo la sua grinta !!! .

Leggi anche  Scont(r)o

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?


Sergio Garbellini

Nessuna descrizione.

Lascia un commento