Riesci a vedere?

0
()

Dopo l’ennesima goccia, che spavalda righerà la tua guancia, ti alzerai da quel letto e muoverai i primi tuoi passi verso il tuo nuovo “IO”.
Ti rivestirai coprendo quelle tue splendide fattezze che molti uomini fecero cadere.
I tuoi piedi così dannatamente perfetti e delicati, le tue gambe lisce, il tuo sedere così stupendamente bello.
Sei una bella ragazza, davvero.
Andrai in bagno, a cancellare dal tuo viso quei segni indecorosi lasciati dalla tua fragilità, causa di uno solo su quei “molti”, di lui, così abile a far breccia nella tua anima, così abile nelle sue bellissime bugie, che quasi come una droga ti hanno fatto provare tanto piacere, per poi lasciarti vuota.
Ti guarderai allo specchio, inconsapevole della tua straordinaria bellezza, lo specchio ti sorriderà, perchè avrai bisogno di una pacca sulla spalla, ma riuscirai da sola a risorgere dalle tue ceneri, con la forza indomita che madre natura ti donò all’ Alba Dei Tempi.
Dopo tutto, sei una Donna.

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Eleonora

Ivan Sabatino

Nessuna descrizione.

Lascia un commento