Residuo

0
()

Agli occhi del mondo appaio rupe possente che il vento mai scalfisce.
Ed invece altro non sono che una distesa d’acqua dove tutto passa indisturbato.
Io lascio procedere! Così la nascita.
Così la morte d’ogni sentimento.
Emozione.
Dolore.
Non sono saggia! Sono solo recettiva al mondo.
Come se questo fosse il residuo di un gioco sublime.
© SEBINA PINTALDI

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  FIGLI, FIGLIASTRI, TASSE E DISASTRI

sebina pintaldi

Nessuna descrizione.

Lascia un commento