Articoli per mese: Febbraio 2015

Il mio tempo non esiste con la testa tra le nuvole cammino nel presente e non corro per inseguire il mio futuro per ritrovarmi nel passato con i
continua a leggere...
tu come un'esplosione all'aprirsi del fiore vita: mio sangue alato ah sentirmi avvolgere nel risucchio del vuoto tuo
Ho scritto cinquemila poesie, citando il Papa, il Nostro Presidente, Modugno, Mina (eterne melodie !), Shakìra, Maradona (l’imponente !), Del
continua a leggere...
La donna d’oggi è solo opportunista e mira alla sua forma, agli interessi e per di più, portata alla conquista degli uomini … che rèputa dei
continua a leggere...
Col sacco sulle spalle va il sonetto, stanco di star da secoli quaggiù. Or che di lui non c'è più alcun rispetto, percorrer vuol sentieri di
continua a leggere...
Seno ondulante,tracimante a sguardi fianchi a parentesi d'implori oscuri passo alato, gambe ballerine dritte che al confronto il piombo di un
continua a leggere...
Non piangere se pensi a dove sarai domani Sorridi se oggi saprai sentirmi ancora più di ieri Non sarà dove ma soltanto quanto Se pensi Giuseppe
continua a leggere...
due note una goccia caduta dal cielo, una sola, sul vetro. Sono tutta qui. Luciana Potenza 27 Febbraio
Angeli fragili, del tutto inconsapevoli, perduti fra sogni inossidabili e magie indefinibili, giocano ai dadi la propria identità. Su e giù, fra
continua a leggere...
“Vorrei parlarti, vieni questa sera al Ristorante ‘La Pantera Rosa’, t’aspetto con sollecita preghiera …” (La firma risultava
continua a leggere...
La scienza non si ferma, … è funzionale, di giorno in giorno scopre nuovi mondi …, stavolta la notizia è eccezionale … si tratta di svariati
continua a leggere...
Sonetto classico in vernacolo sanvitese con relativa traduzione: Li misi e l'anni passunu vulannu e iu hagghiu fattu vecchiu allu 'mpruvvisu. No'
continua a leggere...
Un tale si vantava a dismisura d'esser griffato con scarpe Geox cravatta Versace camicia Balestra vestito Armani profumo Gucci al che gli risposi ma
continua a leggere...
Sotto un cielo terso lustrato da un vento maestrale su un prato che sembrava riprendersi dopo arreso al caldo di un’estate torrida che si era
continua a leggere...
C'è chi si sposa per noia per sentire un cuore battere nei paraggi e per non sembrare l'unico superstite nelle notti d'inverno quando il
continua a leggere...
Anche il sole nasce e muore come l’ellissi di un amore che principia bruciando gli attimi nelle pagine dei giorni, sballottando la quotidianità
continua a leggere...
S'avvolge alla notte quel nulla che opprime la gola come sirena in declino della sifilide ostaggio e carezze insanguinate nel silenzio dell'anima a
continua a leggere...
E’ in quel momento, quando il desiderio imprime la passione e l’entusiasmo al vòrtice dei sensi, … è il putiferio ch’esplode nella brama
continua a leggere...
“T’ho sempre detto che ti voglio bene ! Ma tu non credi a queste mie parole. Ti sento che mi scendi nelle vene e mi riscaldi molto più del sole
continua a leggere...
È da millenni che scriviamo versi, dato che abbiamo sempre avuto voglia di tramandare quello che sappiamo e quanto più nell'animo sentiamo.
continua a leggere...
Rubano per mogli di carne e plastica candeggiano l'anima in chiesa in fondo i poveri sono poco intelligenti e gli onesti sono tali solo per la paura
continua a leggere...
Chiudo gli occhi. Ho ancora la consapevolezza di essere sul letto, a gambe incrociate. Fisso la bottiglia. Ripeto una frase insensata nella
continua a leggere...
in quel momento passava il vento e nuvole piatte e scure ne armonizzavano il suono Luciana
continua a leggere...
Mia moglie se ne sta in villeggiatura con i bambini e con la madre appresso, (… desideravo tanto un’avventura … per sciogliermi nel vortice del
continua a leggere...
“Io non ti vedo più con gli occhi dell’amore, da quando con violenza, m’hai léso nell’onore ! Io non ti cerco più, per te non provo
continua a leggere...
Sonetto continuo in vernacolo sanvitese con relativa traduzione: Tutti facimu cuddu ca hama ffari pi putì' aviri la suddisfazzioni ti passà' 'na
continua a leggere...
Incorniciati da ragnatele e muffe specchi refrattari dimenticati ove si specchiano i ricordi delusi tornano alla memoria a volte non trovano alloggio
continua a leggere...
Romagna on the road La Villa, la Terra Una rovina di villa dalla quale si affaccia ormai soltanto il cielo stradelli fangosi
continua a leggere...
Mi hanno insegnato che altrove ho un fratello mi sono affannato per ritrovarlo. Ho scavalcato impervie montagne mi è apparso davanti in braccio un
continua a leggere...
Nel gelo dell’inverno lappone, il mattino era un candido manto di neve che si estendeva monotono ben oltre l’orizzonte ottico, poiché quasi
continua a leggere...
1 2 3 4 5 6 7