Articoli per mese: Aprile 2015

Il letto è vuoto, sopra il tuo cuscino ci sono ricamate le iniziali, … la ruota deleteria del destino ha spento tutti i sogni coniugali ! Non ha
continua a leggere...
Mi chiamo Tarzan, vivo nella giungla, però non sono solo nella vita, con me ci sono un figlio, una compagna ed una scimmia che si chiama Cita.
continua a leggere...
Siamo talee recise al ramo piantate con cura in terra a continuare l'albero che comincia a piegarsi alla sua fine poi qualcuna perisce o scippata dal
continua a leggere...
Nelle serrate bocche a tagliole chiuse arrugginite al disincaglio i denti si baciavano, sgomitavano e lenti si limavano senza saliva e le bave al
continua a leggere...
Portami su spiagge sconosciute dove il sole illumina anche le nostre ombre e il mare si confonde con le nostre lacrime. Spogliami confondimi liberami
continua a leggere...
Dai miei occhi ci passa il mondo intero fino al territorio vago dell'interiorità poi con attimi di silenzi e note il punto d'arrivo è uguale visto
continua a leggere...
Immobile tenue dell’albero porti le luci di verde tenerezza e asprigno di stagno le mani frugano tra le chiome del giorno quei capelli ravviati
continua a leggere...
E la luna cantò solenne la prima sera, su scogliere scoscese e mari deformi; nubi volubili tentarono l'impossibile,ma ella buttò li un lamento
continua a leggere...
Pamela Meyer, celebre studiosa del campo sibillino dell’inganno, afferma, con certezza maliziosa, che quando ci troviamo in grande affanno, noi
continua a leggere...
Ho bisogno della musica per sfuggire ai miei problemi e provare in preda all’estasi un piacere singolare. E’ la musica col suo fascino che
continua a leggere...
I fiori si salutano col vento si mandano messaggi d'amore con le api ripagate col nettare Filtra dai rami il canto dello scricciolo accorda la voce
continua a leggere...
Rimane lo scempio di carta pesta e me livida come la faccia dopo un pugno ben assestato sulla meridiana di una vita. Luciana Potenza 29 Aprile
continua a leggere...
Apre spesso le braccia intorno a fuochi fatui che governano spiriti poco inclini al duplice viaggio verso l'essenza acre della verità. Manca poco
continua a leggere...
SOMMELIER La prima volta che sentii questo nome pensai a un allevatore d'asini Francese, trovavo qualche attinenza con la parola 'soma' poi vidi un
continua a leggere...
Lunedi mattina ore 7:00. Sono L’addetto al funzionamento della strumentazione radio, delle telecomunicazioni e di tutti i servizi di
continua a leggere...
Bellissima, stupenda, affascinante, così m’apparve Katia all’improvviso a quella festa dentro al ristorante, aveva un incantevole sorriso. Un
continua a leggere...
Un terremoto di potenza immane ha devastato il Nepal, causando feriti e morti, scene disumane, un panorama tragico, nefando ! L’elenco dei defunti
continua a leggere...
Ho deciso di affrontare l'unico vero romanzo di Canetti, Auto da fé, e mi sono trovato davanti un Kafka logorroico, con quel surplus di grottesco
continua a leggere...
“Son chiuso dentro al grembo di mia madre da circa nove mesi, e, tra non molto, dovrei vedere il volto di mio padre …, però, vi giuro, che ne
continua a leggere...
Il sangue dei morti ci rende indifesi, davanti a un’immane sciagura terrestre, ma siamo, da sempre, decisi e protesi a porger l’aiuto, umano e
continua a leggere...
Non voglio far politica … giammai ! Mi limito a portare a conoscenza vicende e drammi, singoli, che ormai non fanno più notizia ! L’esperienza
continua a leggere...
(In dialetto romanesco) Me stavo, quasi, pe’ mori’ de fame … lo stomaco era vòto da tre giorni e me sentivo de gira’ la testa! So’
continua a leggere...
Muoiono inibizioni sotto coperta scura ricamata da stelle rattoppata da nuvole ma nel cielo basso della hall in galera l'orizzonte labirinti i
continua a leggere...
aneliti annodi al tuo giorno novello ulisside voci di conchiglia echi si fondono col sangue in luce nel sogno di eldorado rammendi la tua vela
continua a leggere...
Ho fatto un sogno veramente strano … mi son trovato a Roma, in una scuola, seduto al banco, … io, un uomo anziano … con il grembiule, il fiocco
continua a leggere...
Il nostro amore è veramente immenso, è alimentato da un sincero affetto. Di giorno siamo ... gli angeli del cielo. Di notte siamo ... i diavoli del
continua a leggere...
Galline fuggitive dall'est a imparare a volare in un cielo diverso per aver cibo nel tempo che va tra bocca e intenzioni eludendo faticosa ricerca ma
continua a leggere...
Lupus ovium non curat numerum Buon giorno,a tutti buongiorno degli assenti ce ne frega un corno -sono l'onorevole Tito Aceto per voi amati elettori
continua a leggere...
Vedo occhi che guardo e volti che mi sorridono. Ma sono così lontani da me, ognuno vive la propria dimensione. Simbiosi non ce n'è, neanche
continua a leggere...
Ci sono stanze, nella mia casa, nelle quali non entrerai. Armadi chiusi, pieni di vestiti vecchi che non indosserò più. Ho buttato la chiave da
continua a leggere...
1 2 3 4 5 6