Sono nuda

0
()

La feconda estirpazione pervade sino alle radici rinnovandone il volume e le stagioni.
Il respiro dell’essenziale si fa ponte tra il tempo e la mia coscienza e in marcia risoluta lo attraverso per ingoiarne l’estremità Sono nuda.
Trasparente.
Dentro e fuori!

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  PENSIERO DARK

sebina pintaldi

Nessuna descrizione.

Lascia un commento