Campane

0
()

Rimbalzano emozioni come sassi sulle campane di vetro.
Precipitano sui venti graffiati nella giostra dei sentimenti.
Sorrisi arrugginiti sommergono i pori della pelle e la lotta si incarna nella filigrana intrecciata di timori.
Riaffiora la musica al centro dell’universo eppur così distante dalla mia clessidra…
Racchiude in sé il profumo delle note impigliate nei lembi sgualciti di un tempo mai trascorso.

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  CHIESA ABBANDONATA

sebina pintaldi

Nessuna descrizione.

Lascia un commento