Nel sonno della veglia

0
()

Mi calo nel sonno della veglia e ne muto la palpebra.
Qui ombre irrequiete si proiettano sui mantelli della coscienza e ne ricavano l’urlo…
Prosciugandone ora e sempre raggiri e ipocrisie.

Ti è piaciuta questa pubblicazione?

Clicca per valutare

Valutazione media

Vuoi essere il primo a valutare questa pubblicazione?

Se ti è piaciuta questa pubblicazione...

Ci dispiace che questa pubblicazione non ti sia piaciuta

Cosa non ti è piaciuto di questa pubblicazione?

Leggi anche  Haiku della vita e della morte

sebina pintaldi

Nessuna descrizione.

Lascia un commento