Articoli per mese: Febbraio 2016

(Le ultime notizie sull’Esperimento di Ginevra per scoprire, finalmente, la nascita dell’Universo) Da oggi non si parla più di amore, di
continua a leggere...
Un bambino e una bambina, con la mano nella mano, s’incamminano felici … … quando a un tratto un uomo anziano gli si pone sul cammino
continua a leggere...
L'ombra,pellicola del negativo della nostra controversa figura serve a confermarci l'esistenza messa in dubbio da mille avversità e con gesti
continua a leggere...
La notte degli Oscar e amo il cinema ma anche la poesia e l'Italia - almeno più dell'America - per cui Oscar io lo anagrammo in Carso e riprendo
continua a leggere...
- Marte chiama Terra. Marte chiama Terra. Terra rispondi? - Ciao Marte, tutto bene? Come procede la 'missione'? Hai fatto le analisi per vedere come
continua a leggere...
Sei la donna più bella del mondo, con quegli occhi stupendi di fata e i capelli cosparsi di biondo, sei davvero una Venere nata ! Ho persino paura
continua a leggere...
“Signora, mi permetta, sono Dario, l’ho vista fare un gesto molto strano, la prova di un difetto ereditario, o vittima d’un vizio un po’
continua a leggere...
Gatti sui tetti messaggeri d'alcove felpate a sussurri ogni tegola un ansimo antennato dalla coda tradotto dalla luna archiviato da ombre Fa
continua a leggere...
Ho imparato a leggere gli avvenimenti della mia vita, a scavalcare i recinti del mio sentire... Vi ho trovato null'altro che vento, l'alleato
continua a leggere...
Risveglio di pioggia questa mattina, notte insonne, densa di pensieri e domande, paure e incertezze, voglie nascoste. Il cielo fuori è greve e
continua a leggere...
Ci siamo arrampicati sugli specchi per cinquant’anni, spesi al sacrificio, e, poi, ci siamo ritrovati vecchi e senza un conveniente beneficio !
continua a leggere...
Il Lunedì, alzarci è proprio dura, perché all’indomani della festa, laddove è stata tutta un’avventura si prova sempre un forte mal di testa
continua a leggere...
Sapeva suddividersi in tanti pezzi per trapiantarsi laddove necessitava. Aveva imparato a non implorare mai nulla al mondo. E ogni qualvolta aveva
continua a leggere...
“Ti prego, mamma, sono innamorata, non togliermi quest’ultima speranza ! Sai bene che son stata violentata ed ogni notte dentro la mia stanza
continua a leggere...
Da piccolo vivevo all’ “Alberone”, quartiere Appio (Roma), popoloso, giocavo in una squadra di pallone ed aspiravo a diventar famoso ! Ma i
continua a leggere...
Avrei voluto chiamarti amore ma ho scordato il tuo nome. Ricordo però bene le tue labbra che spaziavano dalle radici al cielo. Ricordo il tuo
continua a leggere...
Il tempo vola, soprattutto con te, mia piccola Luce. Il tempo vola, e si porta via i giorni, gli anni, e anche le arrabbiature, le delusioni... in
continua a leggere...
Se vi piacciono le storie vere non potete certo perdervi Shantaram... per me è stato come 'una storia infinita' per i grandi ? Una fuga da un
continua a leggere...
Ad un certo punto arriva il momento di dare il giusto peso alle giuste cose per evitare di ritrovarsi a sprecare tempo in inutili – per l’anima
continua a leggere...
Ho voglia di pulir la scrivania per liberarmi di novanta penne ! La penna è diventata una manìa, però, per me è un simbolo solenne e
continua a leggere...
Il ladro penetrò nel mio giardino, gettò qualcosa al cane, poi, furtivo, s’avvicinò e ruppe un finestrino, entrando con un piglio sbrigativo.
continua a leggere...
Primavera redenzioni le anime cercano imitarle ma molti cuori battono su un punto morto e a spronarli s'incendiano sulle cose alle spalle Certi
continua a leggere...
Certe storie nascono per durare, altre tentano di durare per nascere, altre ancora nascono per finire finendo per durare in eterno, in un piccolo
continua a leggere...
Affermava Faulkner di aver scritto Santuario come opera volutamente commerciale, con la ferma intenzione di ottenere finalmente quei vantaggi
continua a leggere...
Cercare tra i cassetti il profumo dei ricordi è come scardinare gli argini e ritrovarsi fango nell'inezia di mani stupefatte e dita mozzate dal
continua a leggere...
Più tardi!' Diceva sempre lei! E lo diceva fumando la sua pipa in quell'attimo basato sull'inconsapevolezza del dopo. Per lei era sempre tutto
continua a leggere...
Ho l'anima ad uncino! Impigliata nelle fragili archeologie della discussa carne. Nell'impasto di questa mia poco cazzuta natura, mi rimane posto per
continua a leggere...
La penetravano verticali orizzonti E il vento la munì di sfida incolore e irrilevante. Alcuni affermarono di averla vista Approdare da una fiaba
continua a leggere...
(Questa è una storia vera, accaduta tanti anni fa, in Calabria, dove una donna, alla quale avevano rapito il figlio, si era accampata sul prato con
continua a leggere...
La vita? Immaginatevi una scala composta da gradini numerati. Al Primo: c’è un bambino appena nato che guarda il mondo attonito e spaesato. Al
continua a leggere...
1 2 3 4 5 6 7